Trucco semipermanente

trucco occhi 1

  • Labbra: viene delineata la nuova forma in maniera accurata dando volume e rendendola più corposa mimetizzando le prime "rughette" e i primi segni del tempo (punto luce "effetto volume", riempimento "effetto rossetto")
  • Occhi: viene tracciata una linea più o meno sottile nella zona infracciliare solo superiore o anche inferiore per conferire una maggiore espressività e profondità all’occhio
  • Sopracciglia: viene disegnata un’arcata naturale correggendo eventuali arcate sottili, irregolari o inesistenti con la tecnica "pelo/pelo" (punto luce sotto sopraccigliare)
  • Ciglia: interno rima ciliare inferiore (combinando anche 3 colori: bianco, nero, marrone). Infraciliare effetto mascara. Seno: l’areola viene evidenziata e in casi di mastectomia si “ricostruisce” l’aspetto nel modo più naturale possibile.
  • Cuoio capelluto: in caso di alopecia o diradamento, soprattutto nella zona delle tempie, il trucco permanente aiuta a cammuffare la parte priva di capelli
  • Cicatrici e smagliature (anche labbro leporino): si possono attenuare con del pigmento che si avvicini a quello della pelle circostante l'inestetismo

Collaboriamo, su appuntamento, con il primo centro in Italia di trucco semipermanente di Cristina Razzi (clicca per maggiori dettagli)